Aggiornato al
Aggiornato al

Isnello, conferenza di presentazione progetto di rigenerazione urbana, culturale e sociale e bando linea imprese

presso l’Auditorium del Centro Sociale di Isnello, si è svolto un importante incontro di presentazione del progetto di rigenerazione urbana, culture e sociale ITINERA, finanziato dal Ministero della Cultura con fondi a valere sul PNRR, di cui il Comune di Isnello, insieme a pochissimi altri Comuni italiani è stato beneficiario attraverso la vittoria del Bando Piccoli Borghi.

Oltre all’Amministrazione Comunale, sono intervenuti l’on. Fabrizio Ferrara della Commissione Ars Lavoro, il Sindaco di Castelbuono Mario Cicero e la neo Sindaca di Collesano Tiziana Cascio, il Commissario dell’Ente Parco delle Madonie Salvatore Caltagirone, il dott. Antonio Tumminello del noto Biscottificio Tumminello, quali rappresentanti e stake holders del territorio, e il Dott. Rosario Genchi che, con la società EU Consulting, è partner del progetto ITINERA, e ha illustrato le potenzialità e i termini dell’avviso pubblico volto alle imprese, per la costituzione di nuove realtà imprenditoriali o il potenziamento di quelle esistenti o che vogliono investire ad Isnello.

Le misure in atto sono molto importanti ma soprattutto concrete.

Abbiamo a disposizione un fondo di quasi 700.000 euro per finanziare delle imprese che beneficeranno di un contributo a fondo perduto pari al 100%, evento più unico che raro per il rilancio economico e produttivo della nostra comunità e dell’intero comprensorio madonita.

Questo avviso, per la creazione o il rafforzamento di imprese volte alla creazione di beni o servizi correlati alle finalità del progetto ITINERA, è aperto ai cittadini isnellesi ma anche a tutti coloro che da fuori vorranno avviare e stabilire una propria attività ad Isnello, e anche questa è una grande opportunità di apertura e confronto per fare conoscere e investire sulle potenzialità della nostra gente, dei nostri saperi, delle nostre tradizioni, del nostro territorio.

I numerosi presenti, provenienti dai Comuni vicini e non solo, e una platea partecipe hanno arricchito un interessante dibattito.

La partecipazione, l’interesse, l’impegno e la capacità di credere nelle proprie idee per tradurle in fatti sono indispensabili per approfittare di queste importanti opportunità che garantiranno un futuro migliore per sé stessi e per il nostro territorio.

Per maggiori informazioni è possibile consultare sul sito del Comune di Isnello l’avviso pubblico destinato alle imprese che scade l’11 settembre 2023 e partecipare al bando messo a punto dalla EU Consulting che fino al 14 luglio raccoglie disponibilità e selezionerà le tre migliori idee imprenditoriali che verranno seguite gratuitamente nella redazione della proposta progettuale e in tutte le tappe successive del percorso.

Condividi

il giornale di Castelbuono e oltre

Il giornale di Castelbuono e oltre