IL GIORNALE DI CASTELBUONO E OLTRE
Aggiornato al
Il giornale di Castelbuono e oltre
Aggiornato al

Sanità. Barbagallo su tragedia di Collesano: “In Sicilia si muore per mancanza di medici su ambulanze. Schifani non si cura della salute dei siciliani”

“Morire in attesa di una ambulanza con medico rianimatore a bordo? Succede anche questo in Sicilia, nell’anno di grazia 2023, grazie al lento, progressivo e inesorabile smantellamento della sanità e dei presidi territoriali non più in grado di rispondere adeguatamente alle emergenze, soprattutto in località disagiate. Quello che è successo a Collesano, paese sulle Madonie in provincia di Palermo, è il triste riflesso di una politica, quella del governo di centrodestra in Sicilia, che non bada alla salute dei siciliani ma si occupa soltanto di propaganda”. Lo dichiara il segretario del PD Sicilia, Anthony Barbagallo dopo che un uomo di 74 anni è deceduto per infarto a Collesano in mancanza dell’immediata disponibilità di una ambulanza con medico rianimatore a bordo, giunta solo un’ora dopo l’allerta lanciata dai familiari.

“Abbiamo più volte denunciato fin dalla scorsa legislatura con atti parlamentari all’Ars – prosegue – le inefficienze, i ritardi e i punti oscuri in materia di gestione, non solo politica, della sanità siciliana. Lo abbiamo fatto dati alla mano ma il Governo e l’assessore alla Salute, Giovanna Volo, non si sono degnati di rispondere.. Chiediamo ora, dopo un fatto così grave, che Schifani la smetta con gli annunci e gli ammiccamenti con i privati e ci dica quale idea ha, se ce l’ha, per rimettere in piedi il sistema pubblico per il bene e la salute dei siciliani”.

Condividi

il giornale di Castelbuono e oltre

Il giornale di Castelbuono e oltre